Infissi di qualità.

  Home      Prodotti      Dove siamo      FAQ      Offerte      Galleria 

SERRAMENTI A RISPARMIO ENERGETICO

RECUPERO dell'investimento in pochi anni - RISPARMIO sulle bollette per decenni - MINORI sbalzi di temperatura in prossimità dei serramenti

Con le nuove tecnologie, e il continuo bisogno di salvaguardare l'ambiente, tra i nostri prodotti potrete trovare infissi a risparmio energetico
Appositi profili, muniti di speciali vetri, consentono di abbassare la trasmittanza termica dell'infisso e quindi un mantenimento della temperatura interna costante, e la riduzione degli sbalzi di temperatura in prossimità delle finestre. I costi aggiuntivi rispetto ad un normale infisso, vengono ripagati in un breve periodo di tempo, quindi se si pensa alla vita media dell'infisso, che è dell'ordine di decenni, ci troviamo di fronte a un vero e proprio risparmio sulla bolletta di gas ed energia elettrica, con in più il vantaggio di avere un maggiore comfort nell'abitazione. Gli incentivi per la riqualificazione energetica prevedono il rimborso del 65% della fattura!

Usufruire degli incentivi statali è semplice, ed oltre alle spese sostenute per la sostituzione delle finestre o dei soli vetri, sono agevolabili anche le spese sostenute per tutti gli accessori collegati alla sostituzione come scuri, avvolgibili, cassonetti e persiane purché siano solidali con l'infisso esistente e la sostituzione avvenga simultaneamente. Inoltre sono detraibili le spese sostenute per la rimozione dei vecchi infissi e la posa delle nuove finestre. Nel caso in cui vengano sostituiti anche gli avvolgibili o le persiane, essi possono essere inclusi nel calcolo della trasmittanza termica complessiva dell'infisso e quindi detraibili. Anche la sostituzione delle porte di ingresso sono agevolabili. L'immobile oggetto dell'intervento di riqualificazione energetica deve essere "esistente" e cioè accatastato o con richiesta di accatastamento in corso e con IMU o ICI pagata se dovuta, deve avere un impianto di riscaldamento perché gli infissi soggetti a detrazione fiscale devono delimitare un locale riscaldato verso l'esterno o verso locali non riscaldati. Inoltre l'intervento deve essere una sostituzione di infissi esistenti, non sono valide le nuove installazioni.

Procediamo poi con la determinazione della trasmittanza termica (Uw) massima che l'infisso deve avere in base alla zona climatica di appartenenza dell'abitazione.

E' importante effettuare tutti i pagamenti con bonifico bancario o postale specificando nel versamento la causale, il codice fiscale del beneficiario della detrazione e la partita iva della ditta a cui è stato effettuato il bonifico. La nostra ditta consegna al cliente la documentazione che certifica la trasmittanza termica dei nuovi infissi e della vetrazione installata e fa una stima secondo la norma della trasmittanza degli infissi rimossi, per  per cui non occorrono calcoli da tecnici esterni.

Entro 90 giorni dalla fine dell'installazione il cliente deve completare e trasmettere all'ENEA l'allegato F solo esclusivamente attraverso il sito http://finanziaria2016.enea.it conservando per 10 anni la documentazione da noi fornita, la fattura riguardante gli interventi di riqualificazione e la copia del bonifico bancario o postale.

AD ESEMPIO: Sostenendo una spesa d'importo pari a 5.000,00 € avrete un rimborso di 3.250,00 € in rate annuali di 325,00 € da detrarre ogni anno sulla dichiarazione dei redditi per 10 anni consecutivi.

 

Torna alle FAQ

horizontal rule

 
  Centro Infissi di Mizzoni Maria si trova in Via Consolare Latina Km 2 - 00037 - SEGNI (Roma) - Telefono\Fax 069701370 - Cell. 328.33.22.126 - E-mail: info@centroinfissimizzoni.it